Serie A: rimane in piedi l’ipotesi di campionato a 20 con due gironi su base geografica?

Serie A: rimane in piedi l’ipotesi di campionato a 20 con due gironi su base geografica?

L'idea sarebbe giocare la Supercoppa ad ottobre ed iniziare il campionato a metà novembre

Secondo La Prealpina rimane ancora in piedi l’ipotesi di campionato a 20 squadre divise in due gironi da 10 su base geografica.
Fortitudo Bologna e Virtus Bologna vogliono attendere il più possibile prima di ricominciare per limitare al massimo il rischio porte chiuse.
L’idea sarebbe quindi di giocare la Supercoppa allargata ad ottobre e cominciare la regular season a metà novembre.
Con la stagione che dovrà comunque chiudersi entro il 12 giugno visto il Preolimpico l’idea di due gironi da 10 squadre ridurrebbe il numero di partite rispetto al girone unico a 16 o 18.

Commenta