Treviso fa la differenza nel terzo quarto, battuta Cantù

Foto Ciamillo-Castoria
Foto Ciamillo-Castoria

Risultato finale 89-82

La De’Longhi Treviso ottiene la vittoria in casa contro l’Acqua S. Bernardo Cantù nel recupero della quinta giornata di campionato. Risultato finale 89-82.

La De’Longhi è riuscita ad aggiudicarsi il risultato soprattutto grazie a un importante parziale nel terzo quarto che ha permesso alla squadra di coach Menetti di allungare dopo una prima metà di gara in cui l’equilibrio l’ha fatta da padrone e dove le due formazioni si trovavano in pareggio (44-44 all’intervallo lungo). Guidata dall’eterno David Logan e con Dewayne Russell a dettare i ritmi, Treviso ha quindi trovato la fuga al rientro in campo registrando il parziale di 22-12 per portarsi sul +10. Infine nell’ultimo quarto Cantù ha provato a rientrare in partita specialmente con i punti di Jazz Johnson ma la De’Longhi è riuscita ad amministrare e portare a casa i due punti.

Per Treviso 23 di Logan, 16+9 assist di Russell, 16 anche per Chillo e 14 di Mekowulu in soli 13 minuti.

A Cantù non bastano 24 di Johnson, 15 di Smith e 14 di Kennedy.

Commenta