Serie A, le curiosità statistiche della prima giornata che si apre con Treviso-Trento

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

I numeri della prima giornata

Queste le curiosità statistiche della prima giornata della Serie A UnipolSAI che si apre con l’anticipo di sabato 26 settembre tra De’Longhi Treviso e Dolomiti Energia Trentino.

Sabato 27 settembre

De’Longhi Treviso – Dolomiti Energia Trentino (ore 20.30 Eurosport 2 e Eurosport Player)

Un solo precedente tra le due squadre con la vittoria di Trento nella scorsa stagione.

La gara della scorsa stagione è anche l’unico precedente tra i due allenatori

Domenica 28 settembre

Virtus Roma – Fortitudo Lavoropiù Bologna (ore 12 Eurosport Player)

76 le gare già giocate tra Roma e Fortitudo Bologna, con gli emiliani in vantaggio per 33 a 43 nel conto dei precedenti.

L’ultima vittoria della Fortitudo a Roma risale alla stagione 2005/06 quando all’ottava giornata si impose per 69 a 88.

19 i precedenti tra Bucchi e Sacchetti, con l’attuale coach della Fortitudo in vantaggio per 11 vittorie a 9.

Openjobmetis Varese – Germani Brescia (ore 17 Eurosport Player)

Varese, nelle gare giocate in casa, ha perso soltanto due volte con Brescia. La prima nella stagione 2016/17 e l’altra nei playoff della stagione 2017/18.

In totale le gare giocate a Varese sono state 15, con 13 vittorie dei lombardi.

Unico esordio in panchina per questa stagione quello di Massimo Bulleri a Varese. Bulleri è già stato vice a Varese nelle stagioni 2017/18 e 2018/19

UNAHOTELS Reggio Emilia – A|X Armani Exchange Milano (ore 17.10 Eurosport 2 e Eurosport Player)

Reggio Emilia ha perso le ultime 7 gare contro Milano, 6 in campionato e una in Coppa Italia.

L’ultima vittoria della Pallacanestro Reggiana è datata 27/12/2016, Griffin Bon Reggio Emilia – EA7 Emporio Armani Milano 91-87

Tra le die società una finale scudetto (2015/16. Milano 4-2) e una finale di Supercoppa (2015/16, Reggio Emilia 80-68)

Nell’unico precedente tra i due allenatori, giocato nella scorsa stagione, è uscito vincitore Antimo Martino nella sfida tra Fortitudo e Milano.

Ettore Messina ha affrontato Reggio Emilia in 20 occasioni perdendo una sola gara nella stagione 1989/90

Allianz Pallacanestro Trieste – Vanoli Basket Cremona (ore 17.30 Eurosport Player)

Sette i precedenti tra le due squadre, 3 in campionato e 4 nei quarti dei playoff scudetto 2018/19

Il conto della vittorie è a favore di Cremona per 5 a 2.

Le due vittorie di Trieste sono arrivate sempre in gare casalinghe.

Paolo Galbiati torna su una panchina di Serie A da capo allenatore dopo l’esperienza a Torino del 2017 e 2018.

Una vittoria per parte tra i due allenatori nei due precedenti.

Carpegna Prosciutto Pesaro – Banco di Sardegna Sassari (ore 18.30 Eurosport Player)

Il Banco di Sardegna ha vinto le ultime 5 gare contro Pesaro, l’ultima vittoria della VL è della stagione 2017/18.

A Pesaro il bilancio delle sfide tra le due squadre è di 7 a 5 per i padroni di casa.

I 25 punti con cui, l’anno scorso, Sassari ha vinto a Pesaro sono lo scarto maggiore come vittoria in trasferta tra le due società

Jasmin Repesa torna su una panchina di Serie A dopo le due stagioni a Milano (2015/16 e 2016/17)

Nessun precedente tra il nuovo coach di Pesaro e Gianmarco Pozzecco

Repesa ha in carriera una sola sconfitta contro Sassari su sette gare allenate, cosi come Pozzecco contro Pesaro su 5 precedenti

Virtus Segafredo Bologna – Acqua S.Bernardo Cantù (ore 19 Eurosport Player)

165 i precedenti tra Virtus Bologna e Cantù, gli emiliani conducono nel conto delle vittorie per 93 a 72.

Nelle 80 gare giocate a Bologna sono stati 63 i successi della Virtus e solo 17 quelli di Cantù

Tra le due società una finale di Coppa Italia (1996/97, Bologna 75-67), due finali scudetto (1980/81, Cantù 2-1 e 1979/80, Bologna 2-0)

Tre precedenti tra i due allenatori giocati nelle stagioni 2006/07 e 2007/08 quando Djordjevic era sulla panchina di Milano e Pancotto su quella di Udine.

Due le vittorie per l’attuale coach di Bologna e una per quello di Cantù

Umana Reyer Venezia – Happy Casa Brindisi (ore 20.45 Rai Sport HD e Eurosport Player)

Gara numero 36 tra le due società, con Venezia avanti 26 a 9 nei precedenti.

Solo in un’occasione Brindisi è uscita vincitrice in una gara a Venezia, nella stagione 2013/14 con il punteggio di 82 a 87.

Ottava volta che i due allenatori si incontrano in Serie A. 5 le vittorie per De Raffaele e 2 quelle di Vitucci.

Fonte: Legabasket.

Commenta