Serie A: il quintetto ideale dell’ottava giornata

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

I cinque: Baldasso, Harrison, Martin, Scola e Bilan

Solo quattro partite disputate nel weekend.
Questo il miglior quintetto.

Tommaso Baldasso, Virtus Roma: il capitano della squadra capitolina ci prova ma non riesce a portare Roma alla vittoria. Per Baldasso 26 punti in 40 minuti con 4 su 7 da due, 3 su 8 dall’arco, 9 su 11 dalla lunetta, 6 rimbalzi ed 8 assist per 30 di valutazione.

D’Angelo Harrison, Happy Casa Brindisi: la coppia Harrison-Thompson regala grandi gioie alla formazione pugliese. Harrison segna 24 punti in 32 minuti nel successo di Brindisi su Sassari tirando con 4 su 8 da due, 4 su 7 dall’arco e 4 su 4 dalla lunetta con anche 5 rimbalzi e 4 assist.

Kelvin Martin, Dolomiti Energia Trento: decisivo nella vittoria di Trento sul campo di Brescia. L’americano chiude con una doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi per 25 di valutazione tirando anche con 7 su 10 da due.

Luis Scola, Openjobmetis Varese: la squadra di Bulleri torna alla vittoria grazie anche alle giocate del fenomeno argentino. L’ala registra 25 di valutazione grazie a 19 punti e 15 rimbalzi in 34 minuti. Per Scola 5 su 12 da due, 2 su 4 dall’arco e 3 su 4 dalla lunetta.

Miro Bilan, Banco di Sardegna Sassari: la sua è la valutazione più alta di giornata con 34. Ma non basta a Sassari per battere la lanciatissima Brindisi. Il lungo croato segna 29 punti in 30 minuti con 9 su 11 da due, 2 su 2 dall’arco e 5 su 8 dalla lunetta aggiungendo anche 7 rimbalzi.

Commenta