Serie A, il quintetto ideale della 22esima giornata

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

I cinque sono: Rodriguez, Bostic, Henry, Brooks e Bayehe

Sergio Rodriguez, AX Armani Exchange Milano: prova maiuscola del fenomeno spagnolo che in soli 20 minuti chiude con 29 punti tirando con 10 su 12 dal campo (4 su 4 da due, 6 su 8 da tre) e 3 su 3 dalla lunetta. Per il Chacho anche 1 rimbalzo e 2 assist per 28 di valutazione.

Joshua Bostic, Happy Casa Brindisi: miglior prova in Italia per l’USA che da poche settimane è arrivato a Brindisi dopo la sua parentesi a Reggio. Per Bostic 27 punti int 29 minuti con 1 su 5 da due, 5 su 8 dall’arco, 10 su 10 dalla lunetta, 4 rimbalzi, 2 assist e 27 di valutazione.

Myke Henry, Allianz Pallacanestro Trieste: la formazione di Dalmasson passeggia alla Unipol Arena trascinata dall’ennesima grande prova di Henry. Per l’USA 18 punti in 21 minuti con 5 su 5 da due, 2 su 3 da tre, 2 su 2 dalla lunetta, 3 rimbalzi e 3 assist per 27 di valutazione.

Jeff Brooks, AX Armani Exchange Milano: prova solida dell’azzurro che nel successo a Brescia chiude con 14 punti, 8 rimbalzi, 3 stoppate in 26 minuti. Per Brooks 2 su 2 da due, 3 su 3 da tre, 1 su 2 dalla lunetta e 26 di valutazione.

Jordan Bayehe, Acqua San Bernardo Cantù: l’uomo in più dei brianzoli è il centro di formazione italiane. Bayehe chiude con 16 punti e 13 rimbalzi in 33 minuti nella vittoria su Cremona. Per il lungo 7 su 9 dal campo, 2 2u dalla lunetta, 2 assist e 28 di valutazione.

Commenta