Serie A, il quintetto ideale della 21esima giornata

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

I cinque sono: Teodosic, Douglas, Mian, Henry e Krubally

Milos Teodosic, Virtus Segafredo Bologna: il play serbo trascina le VuNere alla vittoria su Venezia con una prestazione da 17 punti in 27 minuti aggiungendo che 3 rimbalzi e 9 assist per 29 di valutazione.
Le sue stats: 5 su 5 da due, 2 su 4 dall’arco e 1 su 3 dalla lunetta.

Toney Douglas, Openjobmetis Varese: importante successo per Varese che supera Sassari con una prova da 22 punti in 35 minuti dell’ex NBA. Douglas aggiunge anche 4 rimbalzi e 7 assist per 28 di valutazione.
Le sue stats: 1 su 2 da due, 6 su 10 dall’arco e 2 su 2 dalla lunetta.

Fabio Mian, Vanoli Cremona: prova balistica importante per Mian che chiude con 23 punti in 33 minuti segnando 18 punti nel solo primo quarto. Per Mian anche 4 rimbalzi, 4 assist e 26 di valutazione.

Myke Henry, Allianz Pallacanestro Trieste: l’ala USA trascina i giuliani ad una vittoria in rimonta su Cantù con una prova da 20 punti in 26 minuti. Per Henry anche 12 rimbalzi e 31 di valutazione. 5 su 6 da due, 2 su 2 dall’arco e 4 su 4 dalla lunetta il suo score.

Ousman Krubally, Happy Casa Brindisi: miglior partita della stagione per il centro che segna 14 punti con 7 rimbalzi in 22 minuiti. Per Krubally 5 su 6 da due, 4 su 4 dalla lunetta e 3 assist per 27 di valutazione.

Commenta