Il collettivo e la voglia di Varese hanno la meglio sul Derthona

Il collettivo e la voglia di Varese hanno la meglio sul Derthona

Seconda vittoria consecutiva per l'Openjobmetis di Vertemati

Un’ottima prestazione del collettivo permette alla Openjobmetis Varese di superare la Bertram Tortona. Seconda vittoria consecutiva, dopo quella di Trieste, per i lombardi che agganciano temporaneamente il folto gruppo di squadre a sei punti in classifica. Brutta serata per i piemontesi che ospiteranno, dopo la pausa, la Fortitudo. Risultato finale 85-76.

PRIMO QUARTO

Quintetti di partenza che vedono da una parte Gentile, Beane, Jones, Kell e Sorokas, dall’altra Daum, Macura, Wright, Sanders e Cain. Subito nei rispettivi starting five i tre ex di serata Chris Wright, Cain e Sorokas. L’Openjobmetis inizia la gara utilizzando difensivamente subito la zona, scelta che regala un primo vantaggio sul 7-2. La reazione ospite è proprio grazie ai due con passato varesino, break di 7-0 e primo vantaggio esterno. Alessandro Gentile tocca velocemente quota sei punti superando i 3500 punti in Serie A fissando il punteggio sull’11-9. Importante partenza dal punto di vista balistico per la Bertram, il 4/6 dalla lunga distanza regala il massimo vantaggio ospite (16-20) e costringe Vertemati al primo time out in un quarto che si conclude 25-20 grazie ad un 9-0 conclusivo.

SECONDO QUARTO

Sorokas e Beane infiammano in avvio la retina con due “bombe” incrementando il parziale e portando Varese avanti sul 31-20. Time out obbligatorio per Ramondino che almeno inizialmente non da frutti con la Bertram in grande difficoltà contro l’aggressività dei lombardi. La Pallacanestro Varese ha il demerito di non piazzare il colpo del ko permettendo una lenta risalita agli ospiti in un primo tempo che si conclude 43-38.

TERZO QUARTO

Rientro dagli spogliatoi con Varese che esce, come del resto anche nei primi due quarti, meglio dai posti di blocco riprendendosi la doppia cifra di vantaggio. Maggiore sembra la voglia dei padroni di casa sempre primi sulle palle vaganti. Cinque punti consecutivi di Sanders ed una stoppata di Daum riportano in linea di galleggiamento il Derthona (53-45). Due triple firmate Sorokas e Gentile riscrivono il massimo vantaggio (61-47) in una frazione che termina 66-52.

QUARTO QUARTO

Immediato parziale di 6-0 che porta a +20 una Openjobmetis a tratti straripante. Coach Ramondino ferma la partita ma la serata continua ad essere negativa ed a vincere è meritamente Varese che controlla senza grossi patemi fino alla sirena finale. 23 di Beane da una parte, 22 di Sanders dall’altra.

Commenta