Serie A 2020-21, Gentile: “Milano e Virtus inarrivabili, come Panathinaikos e Olympiacos”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

L’ex play campione d’Italia con Caserta e Milano presenta il campionato dalle colonne della Gazzetta dello Sport.

Speciale Serie A sulla Gazzetta dello Sport nel giorno della partenza del campionato 2020-21: a introdurre la stagione sono cinque grandi volti della storia del basket azzurro. 

Queste le parole di Nando Gentile: “Milano e Virtus Bologna nettamente favorite per lo scudetto si va verso un campionato stile Panathinaikos vs Olympiacos che ho vissuto in Grecia. Tutte le altre sono potenziali outsider ma non vedo nessuna che possa infastidire le due grandi. In generale vedo un campionato che non aiuterà la Nazionale in proiezione Preolimpico perché i migliori italiani, tranne 2­3 eccezioni, non giocano tanto e non sono protagonisti. Punto forte su mio figlio Stefano: è nel pieno della maturità per spingere Sassari come terza forza tra Milano e Virtus e per riprendersi la Nazionale. Come sorprese dico Pesaro, che ha ingaggiato un allenatore importante per rilanciarsi, e il bresciano Bortolani che sotto coach Esposito potrà giocare minuti importanti”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport.

Commenta