Brescia resiste un tempo, poi Varese si prende la partita

Brescia resiste un tempo, poi Varese si prende la partita

Per Varese 16 punti per Brown, per Brescia 14 i punti per Gabriel

Varese torna alla vittoria sfoderando una delle “sue” partite, dove il gioco di Coach Brase, torna a dare i suoi frutti. Brescia ha cercato nei primi 20 minuti di mettere in difficoltà i padroni di casa ed a tratti c’è anche riuscita a prendere qualche punto di vantaggio ma poi la forza d’urto dell’attacco varesino ha ripreso a comandare, per ora, almeno tra le mura amiche. Finisce 80-72.

Primo quarto

Per la prima partita della 17esima giornata della Serie A, Varese e Brescia schierano i seguenti quintetti: per Varese: Ross, Brown, Woldetensae, Johnson e Owens, per Brescia: Nikolic, Della Valle, Odiase, Taylor e Akele. Coach Pozzecco in tribuna accolto con una standing ovation dal “suo” pubblico. Dopo 3 minuti Brescia va in vantaggio sul 7 a 2 per il primo mini break. Varese sembra un po’ contratta mentre Brescia è ben in ritmo. A metà del primo quarto sono sempre 5 i punti di vantaggio per gli ospiti. Un po’ di confusione in attacco qualche errore al tiro per Varese, così per Brescia salgono a i 9 punti di vantaggio, obbligando Coach Brase a chiamare un time out a tre minuti dalla fine del primo quarto. Varese riesce a recuperare un po’ d’intensità è la partita è di nuovo viva.

Secondo quarto

Brescia riparte a macinare giochi offensivi efficaci e dopo tre minuti il parziale è di 9 a 2 per gli ospiti. DI nuovo costretto Brase a chiamare un time out per schiarire le idee ai suoi. E’ cosi è ancora una volta con subito una tripla per Varese. Ma continuano ad essere tante le palle perse per i padroni di casa (7).  Altra tripla di Johnson prima, una penetrazione di De Nicolao e  un antisportivo a Massimburg ed è vantaggio Varese 30-29 a 4 minuti dall’intervallo lungo. Adesso le due squadre corrono e tirano con un ritmo altissimo. Sul 36 a 34 per Varese è Coach Magro a chiamare un time-out. Squadre al riposo dopo 20  minuti ben giocati.

Terzo quarto

Dopo il riposo, Varese rientra in campo tanta energia e dopo due minuti, Coach Magro chiama un time out dopo aver subito un parziale di 8 a 0. Massimo vantaggio per i padroni di casa sul 57 a 43 con una tripla di Brown. Poi è Ross ad accendere il pubblico (6° sold out consecutivo a Varese) per il 60 a 43 dopo 5 minuti del terzo quarto. Adesso Varese è padrona del gioco, la difesa di Brescia non riesce a mettere in difficoltà la velocita del gioco offensivo varesino.

Quarto quarto

I primi minuti dell’ultimo quarto sembrano ridare forza a Brescia. Ma è solo un timido risveglio perché poi i ragazzi di Coach Brase si rimettono a giocare. A cinque minuti dalla sirena sono 10 i punti di vantaggio per Varese. Cerca di riavvicinarsi Brescia, nei minuti finali ma Varese controlla il gioco e porta a casa la vittoria.

 

Commenta