Sergio Scariolo: Un passo avanti nel nostro cammino. Cerchiamo di finire bene

Sergio Scariolo: Un passo avanti nel nostro cammino. Cerchiamo di finire bene

Sergio Scariolo commenta una nuova finale per la Segafredo Virtus Bologna

Sergio Scariolo commenta una nuova finale per la Segafredo Virtus Bologna, la prima con lui in panchina.

«Una gara divertente, interessante, con cose da rimarcare positivamente, e altre molto meno. Momenti di buona efficacia, altri di confusione, contro una grande squadra che gioca a memoria. Non vogliamo spremere i veterani, alzando troppo il rischio degli infortuni, a prescindere dai punteggi».

«La squadra è scesa in campo con il desiderio di vincere, pur con qualche annebbiamento. In generale l’atteggiamento difensivo è corretto, la cosa più importante soprattutto all’inizio, e piano piano inseriamo i giocatori, per capire i giusti scenari. Un passo avanti nel nostro cammino, cerchiamo di finire bene domani».

«Questo è un bel torneo, ben organizzato, di bella qualità, ma resta di pre-campionato. C’è un titolo di mezzo, anche se la sua atipicità è evidente. Va dimensionato. Siamo a settembre, siamo in Supercoppa. Non è questo il momento in cui le squadre sono pronte per affrontare un certo punto di discorso. Siamo entrambe più preoccupate dalla crescita di squadra, anche se in campo penseremo solo a competere. Non vedo insomma alcun tono drammatico, come viceversa accetterei in una finale per una Coppa Italia o una competizione che si decide più avanti».

Commenta