Senegal bloccato in Germania a causa del COVID, partecipazione a Belgrado in forte dubbio

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Tre giocatori e un membro dello staff sono risultati positivi al Coronavirus e l'intera delegazione non è ancora arrivata in Serbia

Il Preolimpico di Belgrado potrebbe vedere in campo cinque squadre e non sei. Secondo quanto riportato da MozzartSport e confermato oggi in edicola da Tuttosport, la nazionale del Senegal è attualmente bloccata in Germania a causa di alcune positività al COVID-19.

Sarebbero tre giocatori e un membro dello staff i positivi. Il Senegal dovrebbe debuttare nel preolimpico martedì contro Portorico, per poi affrontare l’Italia mercoledì. In caso di impossibilità al viaggio, Azzurri e Portorico sarebbero qualificati alla semifinale e lo scontro di giovedì 1 luglio varrebbe per determinare il primo posto nel gruppo.

Commenta