Sasha Djordjevic: Nel primo tempo siamo stati Babbo Natale, buon basket nel terzo quarto

Sasha Djordjevic: Nel primo tempo siamo stati Babbo Natale, buon basket nel terzo quarto

Sasha Djordjevic, coach della Virtus Bologna: Una gara con due tempi diversi. Nel primo siamo stati Babbo Natale, regalando tanto all’avversario con tutto il rispetto

Sasha Djordjevic, coach della Virtus Bologna, commenta così il successo contro la Fortitudo nel derby: «Io non vedrei così tattica la scelta di mettere in quintetto un giocatore piuttosto che un altro. Sono scelte che un coach fa anche per dare un premio ad un giocatore in allenamento. E’ ovvio che ai nuovi manchi qualche meccanismo».

Sulla partita: «Una gara con due tempi diversi. Nel primo siamo stati Babbo Natale, regalando tanto all’avversario, con tutto il rispetto. Però dopo ci abbiamo messo un po’ di testa nel gioco cercando di diminuire le palle perse, un’enormità nel primo tempo, da vergognarsi. Sono stati rimproverati duramente nell’intervallo».

Sulla prestazione: «Mi è piaciuto l’approccio di Julyan Gamble ancora una volta, ma nel terzo quarto ho visto complessivamente una buona pallacanestro. Una vittoria importantissima per noi».

Commenta