Sasha Djordjevic: EuroLeague il primo obiettivo. Prima ci arriviamo, prima possiamo rivincerla

Sasha Djordjevic: EuroLeague il primo obiettivo. Prima ci arriviamo, prima possiamo rivincerla

Il coach della Segafredo Virtus Bologna Sasha Djordjevic: Non c'erano lacune evidenti da colmare, eravamo in testa al campionato giocando una bella pallacanestro

Sasha Djordjevic intervistato da Andrea Tosi su La Gazzetta dello Sport oggi in edicola.

SUL MERCATO

«Non c’erano lacune evidenti da colmare, eravamo in testa al campionato giocando una bella pallacanestro. Il punto di partenza era aumentare il livello di fisicità della squadra che per il mio modo di vedere il basket oggi è la prima condizione per competere ad alto livello e giocare per vincere».

SU MILOS TEODOSIC

«Mi aspetto che confermi tutto quello che di buono ha fatto nel primo anno. Anche lui meritava che la stagione finisse diversamente. Da grande campione, ha l’orgoglio di volere dare sempre il massimo perciò vedrete che farà ancora meglio. E con lui crescerà la squadra e tutto il club»

SU EUROLEAGUE

«Dal primo giorno da coach della Virtus ho detto che questo è l’obiettivo primario da raggiungere. E prima ci arriviamo, prima possiamo rivincerla».

Commenta