Sant’Antimo sarà ancora Geko: “Un progetto condiviso, continueremo a crescere”

Sant’Antimo sarà ancora Geko: “Un progetto condiviso, continueremo a crescere”

Il CEO Balbi: “Abbiamo costruito insieme una realtà importante. Il GM Di Donato: “Un partner determinante, possiamo programmare il futuro con tranquillità”

Sarà ancora Geko il name-sponsor della Partenope Sant’Antimo. Il legame tra la società di consulenza napoletana e il club, che va ormai ben oltre il semplice concetto di sponsorizzazione, resterà solido e produttivo anche per la prossima stagione che di fatto è stata programmata insieme sin da maggio.
“Quando questo progetto è iniziato 4 anni fa, nessuno avrebbe immaginato di raccogliere risultati così importanti dal punto di vista societario oltre che da quello sportivo – dice soddisfatto Maurizio Balbi, CEO di Geko -. Il trasferimento a Sant’Antimo e l’utilizzo del PalaPuca ha inoltre dato ulteriore spinta alle nostre idee ed al loro sviluppo. PSA oggi è una realtà in Campania, grazie alla proprietà che ha sempre seguito le nostre indicazioni e i nostri progetti, in alcuni casi apparentemente lontani dagli stereotipi del basket. Basti pensare alle partnership con un club importante come Jesi, che ha dato la possibilità di cogliere le altrui esperienze e convogliarle nella propria realtà, o con piazze emergenti come Benevento, o ancora alla Summer League che ormai da 3 anni è organizzata in questa struttura, allo Sport Lab del prof Chiari che da quest’anno mette a disposizione di tutti gli sportivi Santantimesi e non, un centro di eccellenza per la pratica dello sport in qualsiasi sua accezione – continua Balbi -. Ciliegina sulla torta il reperimento, grazie ai nostri consulenti, di risorse private e pubbliche per la riqualificazione del PalaPuca che adesso appare in una veste completamente diversa e più consona alle platee della palla a spicchi. E non abbiamo ancora finito, andremo avanti insieme per altri progetti”.
“Questa è solo una conferma formale – dice Vittorio Di Donato, GM della PSA – di fatto con Geko seguiamo ormai un percorso condiviso, lavoriamo fianco a fianco per la crescita di questa società e per radicarla sul territorio. Questa azienda per noi è un partner determinante, ci ha dato consapevolezza, contatti, esperienza e sicurezza, e ci ha aiutati a trovare e coltivare le risorse che ci hanno consentito, anche nei momenti più bui di quest’anno così difficile, di poter programmare il futuro con tranquillità”.

Commenta