Sandro Santoro: Brescia dal punto di vista individuale è una delle squadre più competitive

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

”Dietro alle 4 big vedo equilibrio: Tortona mi ha impressionato per intensità con giocatori nuovi e affidabili come Tyler Cain e Chris Wright” dice Santoro

Sandro Santoro, ex GM della Pallacanestro Brescia, ora tornato nella “sua” Reggio Calabria, ha parlato della Germani in una intervista con Alberto Banzola di Brescia Oggi.

Viola, il ritorno di Santoro: «Riscopriamo l’orgoglio di essere reggini»

“Brescia è troppo nuova per pensare che i risultati possano arrivare presto. Servirà pazienza: il basket è uno sport incredibile, la quadra potrebbe essere trovata subito” ha detto Santoro.

”La qualità c’è, indubbiamente. Dal punto di vista individuale, è una delle squadre più competitive” ha continuato l’ex dirigente della Germani.

”Dietro alle 4 big vedo equilibrio: Tortona mi ha impressionato per intensità con giocatori nuovi e affidabili come Tyler Cain e Chris Wright”.

Commenta