Saja, team manager Vanoli: Obiettivi? Ce n’è uno solo, il solito: la salvezza

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

"Siamo ripartiti con due giocatori chiave come Peppe Poeta e David Courooh. La loro presenza è importante dal punto di vista tecnico e della personalità all’interno dello spogliatoio"

Mauro Saja, team manager della Vanoli, ha parlato a Fabrizio Barbieri de La Provincia di Cremona sul campionato che sta per iniziare.

”Siamo ripartiti con due giocatori chiave come Peppe Poeta e David Courooh. La loro presenza è importante dal punto di vista tecnico e della personalità all’interno dello spogliatoio. Fino a questo momento abbiamo giocato sempre con grande energia. Siamo una squadra che non deve mollare mai. Lo sappiamo bene” ha detto Saja.

“Obiettivi? “Ce n’è uno solo, il solito: la salvezza. Abbiamo bisogno di giocare ogni partita al massimo. C’è voglia di fare bene, prima raggiungeremo la quota di tranquillità meglio sarà. A quel punto potremo pensare ad altro. Ma non ci sono motivi per distrarci.”

Commenta