Sacchetti: Fantinelli ha ampi margini di miglioramento ma deve essere più professionista e ambizioso

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del coach della Fortitudo Bologna: Bocciatura per Totè? Assolutamente no

Meo Sacchetti, nella sua intervista a Il Corriere dello Sport, oltre che a parlare di nazionale ha affrontato anche il team Fortitudo Bologna, suo club.

Totè out con Trento.

Non è assolutamente da considerarsi bocciato. La settimana precedente non eia stato bene e con Trento ho scelto un quintetto più basso; lavorando con la difesa sui cambi temevo Leonardo patisse la situazione.

Carenze nel roster.

Ora cercherò di ottenere il massimo da questi giocatori. Se certi problemi non miglioreranno, parlerò con la società e decideremo.

Ethan Happ.

Non è un problema. Non è uno che sbaglia tanti tiri come sta facendo adesso. Deve crescere nelle due dimensioni, essere più incisivo in difesa e mettere su un “tiretto” da dentro l’area. Ci riuscirà.

Matteo Fantinelli.

Ha ancora margini di miglioramento e deve diventare più professionista, essere più ambizioso. Prima era molto “battezzato” dagli avversari, ora diventerà più difficile. Sto pensando a lui in chiave azzurra, però d deve mettere del suo.

Commenta