Rockets, rilasciato il rookie Matthew Hurt

Photo: GoDuke
Photo: GoDuke

Il rookie da Duke torna sul mercato, mentre i Rockets liberano uno spot per un two-way player

Secondo Alykhan Bijani e Kelly Iko, gli Houston Rockets hanno deciso di rilasciare Matthew Hurt.

L’ala da Duke aveva firmato un Two-way contract con Houston poche ore dopo non esser stato scelto nell’ultimo Draft NBA.

Hurt ha concluso il suo secondo anno ai Blue Devils segnando 18,1 punti (64% 2P, 44% 3p, 72% FT) con 6.2 rimbalzi a partita.

Commenta