Robert Fultz: “E’ l’occasione per ripartire meglio”

Robert Fultz: “E’ l’occasione per ripartire meglio”

Fultz affronta il tema del taglio degli stipendi ricoprendo anche il ruolo di consigliere della Giba

Le parole di Fultz sono riportate da Il Resto del Carlino:

Chiusa anzitempo il torneo si ragiona sul taglio degli ingaggi. Giusto farlo?
“Parlando da consigliere Giba, noi giocatori siamo consci delle problematiche e vogliamo fare un passo verso le società. E’ anche vero che un giocatore di A2 ha poche tutele a cui aggrapparsi e allora l’augurio è che oltre a tagliare, si ragioni anche su garanzie future per la categoria”.

“Servono controlli seri da inizio stagione sulla situazione e i budget delle società, così come impostare liberatorie mensili. E in secondo luogo se non ci sono risorse, è giusto fare un passo indietro: questo porterà a meno squadre in A2, ma a ricostruire un quadro chiaro. Basta considerare normale che un giocatore non venga pagato per mesi:
mi è successo in tanti campionati e non è accettabile”.

Commenta