Riccardo Tavernelli: Dodici mesi fa eravamo spalle al muro con Ravenna. Anno pazzesco

Riccardo Tavernelli: Dodici mesi fa eravamo spalle al muro con Ravenna. Anno pazzesco

Riccardo Tavernelli, capitano del fenomeno Bertram Derthona, si guarda alle spalle, e non solo

Riccardo Tavernelli, capitano del fenomeno Bertram Derthona, si guarda alle spalle, e non solo, su Tuttosport: «È un anno pazzesco, impossibile da dimenticare. Dodici mesi fa eravamo spalle al muro, sotto due a uno nella serie dei quarti nei playoff di A2 con Ravenna. Poi il successo con Eurobasket Roma alla quarta ma sudato, e l’incredibile finale con Torino, contro la quale abbiamo conquistato la promozione. Con due successi sul filo di lana, quello del 2-2 e quello del successo. In questa stagione siamo riusciti a centrare la Final Eight di Coppa Italia, a raggiungere la finale superando prima Trieste e poi i Campioni d’Italia della Virtus prima di fermarci contro Milano. E ora i playoff, Con l’approdo alle semifinali eliminando Venezia».

Commenta