Reggio Emilia, grande entusiasmo ad Albinea per il primo incontro di “Io Tifo Pulito”

I giocatori biancorossi Alessandro Cipolla e Gabriele Stefanini hanno incontrato i circa 80 ragazzi delle quattro classi di quinta elementare coinvolte

Si è svolto stamattina alla palestra della Scuola Primaria “Renzo Pezzani” di Albinea il primo incontro stagionale del progetto “Io Tifo Pulito”, promosso da Iren e Pallacanestro Reggiana, con la collaborazione di Scuola di Tifo.

I giocatori biancorossi Alessandro Cipolla e Gabriele Stefanini hanno incontrato i circa 80 ragazzi delle quattro classi di quinta elementare coinvolte, rispondendo alle domande di Emanuele Maccaferri di Scuola di Tifo, parlando della loro esperienza riguardo al rapporto con i tifosi, sottolineando l’importanza del ricevere sostegno e supporto durante le partite e condannando gli insulti ed il tifo contro gli avversari.

Dopo aver giocato e tifato insieme ai giovani studenti, l’incontro è entrato poi nella parte dedicata ai valori dell’ecosostenibilità, della raccolta differenziata e della riduzione degli sprechi ambientali.

I ragazzi hanno risposto ad alcuni quiz divertenti ed educativi sul tema, con l’aiuto degli atleti biancorossi.

Tramite il basket, gli studenti si sono infine cimentati in una vera a propria gara di riciclaggio di plastica e carta, facendo canestro negli appositi contenitori.

Presenti all’incontro il Sindaco di Albinea Nico Giberti, l’Assessore allo Sport e Ambiente del Comune di Albinea Daniele Menozzi, il Dirigente Scolastico Fausto Fiorani, Marco Bergonzoni di Eduiren oltre ad Emanuele Maccaferri e Ilaria Orlandini di Scuola di Tifo.

Commenta