Real Sebastiani Rieti: arriva il sì di Juan Marcos Casini

Real Sebastiani Rieti: arriva il sì di Juan Marcos Casini

SSD Real Sebastiani Rieti comunica di aver sottoscritto un contratto annuale, che scadrà il 30 giugno 2021, con la guardia italo-argentina Juan Marcos CASINI

SSD Real Sebastiani Rieti comunica di aver sottoscritto un contratto annuale, che scadrà il 30 giugno 2021, con la guardia italo-argentina Juan Marcos CASINI.

LA CARRIERA
Nato a Cordoba, il 25 maggio 1980, Juan Marcos Casini ricopre il ruolo di guardia sin da quando frequentava le giovanili dell’Atenas Cordoba, la stessa “cantera argentina” di un altro ex cestista reatino che risponde al nome di Patricio Prato. Esordisce in prima squadra proprio con l’Atenas, per poi trasferirsi all’Andino Sport Club, ultima esperienza sudamericana prima di arrivare in Italia, nell’estate del 2003. Ed è qui che Casini s’impone con le maglie di Jesi (2003-2007), Cantù, Pistoia, Scafati (2010-2012), Napoli, Ferentino, Casale, Reggio Calabria, Ravenna, Recanati e quella della Npc Rieti in A2 (dal 2016 al 2019), per poi tornare a Lecco, città dove tutt’ora vive con la sua famiglia.

LE DICHIARAZIONI
“Ho accettato di tornare a Rieti perché convinto del progetto societario, delle ambizioni del club, ma anche e soprattutto perché so cosa rappresenta il basket per la piazza reatina. Qui ho già trascorso tre anni entusiasmanti, potendo godere della passione, del calore e dell’affetto dei tifosi amarantoceleste. Non appena il direttore sportivo Paolo Moretti mi ha prospettato l’opportunità, con la famiglia non ci abbiamo pensato un momento di più ed abbiamo detto sì. Quello che mi sento di dire ai nostri sostenitori è semplicemente di starci vicino perché ovunque andremo avremo l’onore e l’onere di difendere il loro territorio, col coltello tra i denti”.

Juan Marcos Casini ha scelto la maglia numero 10.

Fonte: Ufficio Stampa Real Sebastiani Rieti.

Commenta