Raggiunto l’accordo tra LNP, USAP ed Associazione Procuratori sul nuovo modello di contratto

Raggiunto l’accordo tra LNP, USAP ed Associazione Procuratori sul nuovo modello di contratto

Al termine della fase di analisi e confronto, Lega Nazionale Pallacanestro rende noto l'accordo siglato con Usap (Allenatori) ed Associazione Procuratori sul nuovo modello di contratto relativo alle prestazioni, valido a partire dalla stagione sportiva 2020/2021

Al termine della fase di analisi e confronto, Lega Nazionale Pallacanestro rende noto l’accordo siglato con Usap (Allenatori) ed Associazione Procuratori sul nuovo modello di contratto relativo alle prestazioni, valido a partire dalla stagione sportiva 2020/2021.

Le parti hanno concordato che il nuovo modello di contratto sarà strumento utile per portare la necessaria omogeneità nell’ambito degli accordi esistenti tra le Società LNP e le categorie dei tesserati rappresentate dalle rispettive Associazioni.

LNP rende altresì noto che, per quanto sia stato ampiamente condiviso ma non in maniera integrale, la GIBA (Associazione Giocatori) ha ritenuto opportuno non sottoscrivere l’identico modello di contratto.

Commenta