Protocollo sanitario pre-draft, le franchigie non potranno partecipare ai Pro Days delle agenzie

Protocollo sanitario pre-draft, le franchigie non potranno partecipare ai Pro Days delle agenzie

La NBA ha inviato alle franchigie le linee guide del protocollo sanitario in merito alla fase di pre-draft

La NBA ha inviato alle franchigie le linee guide del protocollo sanitario in merito alla fase di pre-draft. I team non potranno partecipare ai Pro Days organizzati dalle agenzie, e ogni giocatore non potrà essere “visitato” più di due volte a squadra.

Commenta