Pistons, tutti entusiasti di Sekou Doumbouya

Il rookie francese ha realizzato 24 punti nella sorprendente vittoria in casa dei Celtics

I Detroit Pistons hanno firmato la sorpresa della scorsa notte NBA, imponendosi con autorità sul parquet dei Boston Celtics.
Il top scorer è stato il rookie Sekou Doumbouya, sempre più protagonista da quando ha preso il posto di Blake Griffin nello starting five.
In 8 partite da titolare ha messo insieme medie di 14 punti e 5.2 rimbalzi, tirando con il 54% dal campo ed il 41% da tre.
I compagni di squadra fanno a gara per esaltare le sue potenzialità.
“E’ giovane, ed ha già la possibilità di rimanere in campo anche se fa un errore. E’ un aspetto importantissimo per poter crescere, anche io a Chicago ero nella stessa posizione” commenta Derrick Rose, mentre Tony Snell aggiunge: “Il ragazzo può segnare canestri anche dormendo….”.

Markieff Morris si proietta ancora più in avanti, e gli assegna anche un soprannome: “E’ il Principe. Vedrete, in circa 5 anni porterà tutta Detroit sulle spalle, ve lo posso promettere”.

Fonte: NBA.com.

Commenta