Pistons, si lavora con Blake Griffin per definire un buy-out

Da metà febbraio i Pistons hanno deciso di lasciare fuori il giocatore in attesa di definire la sua prossima destinazione.

Secondo The Athletic i Detroit Pistons cercheranno di definire insieme ai rappresentanti di Blake Griffin un buy-out.

La prima scelta assoluta del Draft NBA 2009 ha una player option da poco meno di 39 milioni di dollari per la prossima stagione, l’ultima del quinquennale da circa 171 milioni firmato con i Los Angeles Clippers nel 2017.

Da metà febbraio i Pistons hanno deciso di lasciare fuori il giocatore in attesa di definire la sua prossima destinazione.

In caso di Buy-out Griffin sarebbe libero di firmare con qualsiasi squadra.

Fonte: The Athletic.

Commenta