Pietro Basciano: Comprendo il rammarico di Ravenna. La Serie A opera in autonomia sui ripescaggi

Pietro Basciano: Comprendo il rammarico di Ravenna. La Serie A opera in autonomia sui ripescaggi

Basciano conferma che la Serie A2 e la Serie B ripartiranno solo a porte aperte

Pietro Basciano ha detto di non avere alcuna voce in capitolo in merito alla promozione in Serie A di Torino rispetto a Ravenna.
Queste le parole del numero 1 di LNP a Il Resto del Carlino.

“Ravenna aveva disputato un’ottima stagione ed è riuscita a creare grande entusiasmo intorno a sé. Pertanto comprendo il rammarico di Vianello. Detto questo però devo anche aggiungere che mi astengo da qualsiasi tipo di commento poiché la Lega Basket A opera in piena autonomia sui criteri e i ripescaggi. Noi lavoriamo in sinergia col presidente della LBA Gandini e stiamo valutando insieme come ripartire, ma non è nello statuto della Lega Nazionale Pallacanestro fornire indicazioni alla serie A in merito ai ripescaggi” ha detto Basciano che ha confermato che Serie A2 o Serie B ripartiranno solo a porte aperte. “Quando ci daranno l’ok per giocare a porte aperte, inizieremo”.

Commenta