Pietro Aradori: Le partite senza tifosi tolgono anche interesse a tutto il movimento

Pietro Aradori: Le partite senza tifosi tolgono anche interesse a tutto il movimento

Il leader della Fortitudo Bologna Pietro Aradori: Lo abbiamo visto l’anno scorso, quando in campionato si sono giocate partite quasi amichevoli

Il leader della Fortitudo Bologna Pietro Aradori ospite della redazione del Carlino. Ecco tre sue dichiarazioni.

«Negli altri stati, con modalità diverse, ormai si va verso un’apertura al 100 per cento e credo che ci siano le condizioni perché anche da noi ci possa essere un graduale allargamento. Le partite senza tifosi tolgono anche interesse a tutto il movimento e lo abbiamo visto l’anno scorso, quando in campionato si sono giocate partite quasi amichevoli».

«Sono qui anche a causa di una scelta che altri hanno fatto e forse questo non è piaciuto a tutti. Sono stato accolto molto bene e mi sono sentito subito parte di una grande famiglia. Sto bene e spero ci siano le condizioni per proseguire questo percorso».

Commenta