Pietro Aradori: Il rapporto con Sacchetti? Dopo tanti mesi la cosa è stata superata

Pietro Aradori: Il rapporto con Sacchetti? Dopo tanti mesi la cosa è stata superata

Il rapporto tra Pietro Aradori e Meo Sacchetti: Per due anni il nostro rapporto è stato perfetto. Per questo non lo posso buttare via per cinque giorni di sbandamento e incomprensioni

Il rapporto tra Pietro Aradori e Meo Sacchetti è tema portante in casa Fortitudo Bologna. Ecco le parole del giocatore a Il Resto del Carlino:

«Per due anni il nostro rapporto è stato perfetto. Per questo non lo posso buttare via per cinque giorni di sbandamento e incomprensioni. Penso che in quella settimana lui abbia preso decisioni sbagliate e che abbia commesso un errore, ma nessuno di noi piò cambiare il passato, per cui penso solo al futuro. Dopo tanti mesi la costa è stata superata. Per me è come se non fosse successo nulla».

SUL RAPPORTO CON ADRIAN BANKS

«Nella mia carriera mi è sempre piaciuto avere come compagni giocatori forti. Che fanno la differenza, che sono rispettati dai compagni. Quando giochi con compagni forti tutto diventa più semplice, e io sono molto contento che sia arrivato».

Commenta