Pietro Aradori: Bologna la mia seconda casa. Vorrei vincere un trofeo con la Fortitudo

Pietro Aradori: Bologna la mia seconda casa. Vorrei vincere un trofeo con la Fortitudo

Le parole del giocatore della Fortitudo che ama giocare al PalaDozza

Pietro Aradori ha parlato ad Eurosport del suo legame con Bologna.
Queste le sue parole.

“Amo la città di Bologna, è il mio terzo anno. Inconsciamente già 12-13 anni fa avevo scelto questa città visto che mi sono diplomato qui, in un liceo sotto i portici, quando giocavo a Imola. C’è un legame con questa città, è come se fosse la mia seconda casa.
Il PalaDozza è un gran bell’ambiente per giocare, per me è il più bel palazzo d’Italia. Io lavoro, mi alleno e gioco per portare a casa i risultati di squadra e vincere con la mia squadra. Sono nel pieno della mia carriera, ho tante soddisfazioni ancora da togliermi, e vorrei vincere un trofeo con la Fortitudo. Non era un nostro obiettivo di inizio anno, ma visto come stanno andando le cose, giornata dopo giornata si è materializzato questo obiettivo. Adesso siamo in ballo e vogliamo ballare.”

Fonte: Bolognabasket.

Commenta