Pietro Aradori: Adesso sto bene, mi alleno con i miei compagni

Pietro Aradori: Adesso sto bene, mi alleno con i miei compagni

Pietro Aradori, ala della Lavoropiù Fortitudo Bologna: Ho cucinato più in questo periodo che in tutto il resto della mia vita

Pietro Aradori, ala della Lavoropiù Fortitudo Bologna, protagonista su il QN.

SULLE SUE CONDIZIONI

«Adesso sto bene ho fatto qualche giorno di lavoro individuale prima di unirmi con la squadra e ora mi alleno con i miei compagni. Ho avuto un po’ di tempo in più per mettermi a posto dato che abbiamo avuto un turno di riposo».

SU DALMONTE

«Lui e Sacchetti sono due allenatori molto diversi. E’ come passare dal bianco al nero. Dalmonte è molto puntiglioso e chiede un rigido rispetto delle regole, lasciando ad ogni singolo giocatore poca libertà. Ci si può esprimere solo all’interno di questo sistema».

SULLE SUE SERATE

«Ho cucinato più in questo periodo che in tutto il resto della mia vita. Sto ovviamente a casa e mi guardo qualche film. Insomma quello che fanno un po’ tutti, mi alleno durante il giorno e inganno il tempo prima di dormire»

Commenta