Piero Bucchi: La squadra sta bene, abbiamo svolto buoni allenamenti

Piero Bucchi: La squadra sta bene, abbiamo svolto buoni allenamenti

Il coach di Roma presenta la sfida con Pesaro

Virtus Roma in cerca della seconda vittoria in campionato dopo tre sconfitte consecutive: domani alle ore 18:00 al Palazzo dello Sport dell’Eur arriverà la Carpegna Prosciutto Pesaro di coach Jasmin Repesa. Le due squadre, che si sono già affrontate a Olbia nel girone D di Supercoppa, arrivano appaiate in classifica: i marchigiani infatti hanno ottenuto una vittoria di grande prestigio sul campo di Venezia, 72-90, ma sono poi caduti due volte in casa con Sassari e Trento oltre che in trasferta con Cantù.
Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «La squadra sta abbastanza bene, abbiamo svolto dei buoni allenamenti in settimana senza criticità dal punto di vista fisico. Domani affronteremo una squadra molto solida, che fa dell’intensità e della forza fisica una delle caratteristiche principali, per cui dobbiamo fare una partita di grande intensità per pareggiare la loro energia. Dal punto di vista individuale Pesaro ha in Cain un giocatore di comprovata esperienza, ma parliamo comunque di una squadra che ha una pericolosità offensiva ben distribuita alla quale aggiungono l’esperienza di Filloy e Delfino che si fa sentire soprattutto nei momenti delicati delle gare».
NOTE ̶ Tanti gli ex coinvolti nella sfida di domani, soprattutto in casa pesarese: Matteo Tambone, cresciuto nel vivaio virtussino esordì in prima squadra nella stagione 2012-13; Jasmin Repesa è stato sulla panchina romana dal 2006 al 2008 con una finale Scudetto; Ario Costa, Ds a Roma proprio con coach Repesa nella stagione 2006-07, e infine il preparatore atletico Roberto Venerandi, che ha lavorato sotto coach Dalmonte nell’annata 2013-14. Da parte romana c’è invece coach Piero Bucchi, che ha diretto la Victoria Libertas nella stagione 2016-17.
PRECEDENTI – Regna l’equilibrio nei precedenti tra i due team: conduce Pesaro

Fonte: Ufficio stampa Virtus Roma.

Commenta