Pesaro, Repesa: “Difesa non del livello necessario per battere una squadra come Sassari”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del coach della Carpegna Prosciutto dopo il ko all’esordio in campionato.

A fine gara il coach della Carpegna Prosciutto Pesaro Jasmin Repesa ha così commentato il match contro il Banco di Sardegna Sassari: “Hanno meritato la vittoria, non sono soddisfatto perché è vero che Sassari è una squadra più atletica rispetto a noi ma subire 95 punti giocando in casa. Questo non va bene, abbiamo subito troppi canestri e molti punti con passaggi facili. La difesa non è stata del livello necessario per vincere contro una squadra come Sassari. Questo non ci ha permesso di vincere, la difesa non è stata connessa e nemmeno fisica. Non ci sono stati tagliafuori e non abbiamo tenuto l’uno contro uno. Serve molta più aggressività per impedire all’avversario di muovere la palla”.

Fonte: Ufficio Stampa Pesaro.

Commenta