Pesaro, parla l’assistente Pentucci: Eravamo venuti a Milano per vincere, decisivi alcuni episodi

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del vice di Repesa: Abbiamo lottato e siamo stati bravi, abbiamo messo Milano in seria difficoltà per tre quarti grazie alle nostre esecuzioni in attacco

L’assistant coach Luca Pentucci al termine della gara commenta il match giocato contro la capolista: “Abbiamo lottato e siamo stati bravi, abbiamo messo Milano in seria difficoltà per tre quarti grazie alle nostre esecuzioni in attacco. Purtroppo abbiamo pagato la loro zona, ci siamo bloccati e abbiamo subito 58 punti nel secondo tempo. Sono stati decisivi alcuni episodi, eravamo venuti qui a Milano per vincere. Domenica affronteremo Brescia, una partita molto importante. Dovremo sistemare ciò che non è andato in difesa preparandoci al meglio nel corso di tutta la settimana. Stasera abbiamo visto l’esordio di Gerald Robinson, un giocatore molto intelligente e di grande esperienza che conosce il campionato italiano e che ha dimostrato di essersi inserito bene nel nostro gruppo”.

Fonte: Ufficio Stampa VL Pesaro.

Commenta