Pesaro, Beretta: “Al di là delle più rosee aspettative”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del leader del main sponsor della squadra finalista di Coppa Italia.

Dalle colonne dell’edizione pesarese del Resto del Carlino arrivano le dichiarazione di Vittore Beretta, patron dell’omonima azienda da due stagioni e sugli spalti nel corso della Final Eight di Coppa Italia.

“Visto dal vivo il basket è entusiasmante, ti tiene in tensio­ne tutto il tempo, non dà respi­ro. Peccato non ci fosse il pub­blico, ma speriamo che la squa­dra rimanga unita e continui a crescere: con quel palazzo che c’è a Pesaro sarà uno spettaco­lo quando potranno tornarci (…) Sponsorizzare è un metodo di comunicazione: se la squadra che porta il tuo marchio è sempre sul fondo, non manda un grande messag­gio. Quindi abbiamo tentato di fare un passo avanti anche per­ché abbiamo notato che, a par­te Milano che ha un budget trop­po superiore a tutte, con molte altre forse si poteva competere. Ma credo che si sia andati al di là delle più rosee aspettative (…) Diverse scelte indovinate, ma quella vincente è stata la firma di Repesa: una volta convinto un grande allenatore come lui ad abbracciare il progetto, le co­se si sono dipanate bene, una dopo l’altra”, ha detto Beretta.

Fonte: Resto del Carlino.

Commenta