Pelinka: Kobe e Gianna ci hanno guidato per tutto l’anno

Prima di diventare GM dei Lakers, Pelinka era agente di diversi atleti, tra cui l'indimenticabile Kobe Bryant

Rob Pelinka, N.1 del front office dei Los Angeles Lakers campioni NBA 2020, durante i festeggiamenti ha rivolto un pensiero ad una delle leggende gialloviola, Kobe Bryant. Prima un cliente, poi un grande amico.

“Quando arrivai ai Lakers mi disse ‘So cosa hai fatto per me in 20 anni, so che in 2 o 3 anni riporterai i Lakers al top’. Avevi ragione Kobe, sei tu che mi hai dato l’energia per riuscirci”.

Il 2020 è stato un anno tragico e molto difficile per molti versi, con quello che è successo il 26 gennaio… penso che Kobe e Gianna abbiano guidato questa squadra per tutto l’anno. La voce di Kobe è sempre nella mia testa, sempre, ogni giorno, ogni minuto. E penso che per me, LeBron, Anthony, Coach Vogel e Jeanie (Buss),  per noi essere in grado di vincere questo campionato non toglie di certo il dolore per la loro perdita, ma almeno ci aiuta a far crescere la loro eredità.

Diverse volte nella mia stanza d’albergo qui, in cui sei in una bolla per cento giorni, è stata dura. Nel cuore della notte, sentivo la sua voce che diceva:” Mantieni la rotta. Completa il tuo lavoro”. Poter avere un amico che mi ha cambiato la vita e mi ha aiutato a capire cos’è la grandezza e il sacrificio, non ci sono molti doni più grandi. Per poter condividere questo momento, sapendo che lui e Gianna stanno guardando dal paradiso, e so che ora è un amico orgoglioso – so che lo è. ”

“L’eredità di Kobe e Gianna durerà per sempre. Avrà un impatto positivo sulle vite di tutto il mondo, e questo titolo 2020 dei Lakers è in parte per costruire su quell’eredità e per continuare ad onorarli”

Fonte: Espn.

Commenta