Paul George: Con Kawhi in campo avremmo vinto noi la serie

Il 7 volte All Star non è riuscito a guidare i Clippers fino alle Finals

Paul George si lascia andare a qualche rimpianto in sala stampa dopo la sconfitta in gara 6 della serie tra i suoi Clippers e i Suns.

“Come sarebbe andata con Kawhi in campo? Avremmo vinto noi la serie…Parliamo di uno dei migliori giocatori del mondo, e nonostante la sua assenza siamo arrivati ad un passo dalle Finals. E’ un rimpianto, ma il fatto è che non abbiamo fatto abbastanza per vincere, e per questo motivo è finita la nostra stagione. La narrativa su di me che non sarei un giocatore da playoff non l’ho mai capita….Ho mancato di nuovo l’obiettivo, ma sono orgoglioso del nostro percorso come squadra. Non volevo dimostrare nulla a nessuno, ma solo essere un leader per questa squadra e metterci in condizione di arrivare al traguardo. Ancora una volta, non ci sono riuscito. Non ho fatto abbastanza, ma c’è ancora spazio per migliorare…”.

Commenta