Patrick Baldwin Jr: Sono uno dei migliori prospetti della Draft Class

L'ala, attualmente al N.34 nella Top 100 di Espn, ha chiuso la sua unica stagione al College con medie di 12.1 punti (34% FG, 26% 3p, 74% FT), 5.8 rimbalzi e 1.5 assist.

Patrick Baldwin Jr era uno dei freshman più attesi a inizio stagione, dopo una strepitosa carriera da liceale che aveva da tempo attirato l’attenzione degli scout NBA.

Poi, tra la scelta di giocare a Milwaukee per il padre Pat e una serie di problemi fisici, le sue quotazioni sono crollate ed ora è nel gruppone di prospetti previsti tra fine giro e inizio secondo.

Il giocatore ne ha parlato con Hoopshype: “Non sono troppo arrabbiato per come è andata la stagione. Penso che avrei potuto tirare meglio, e che in generale ci sono aspetti in cui avrei potuto fare meglio. Ma credo sia un errore guardare solo al tabellino e giudicarmi solo in base a questa stagione…Ho la massima fiducia in me stesso e nelle mie capacità. Penso ancora di essere uno dei migliori della Draft class e credo che le circostanze che ho dovuto affrontare quest’anno siano state un po’ particolari. Voglio iniziare i workout per mostrare come sono quando non ho nessun problema fisico. Ho ancora molta fiducia in me stesso, so che se riuscirò a calarmi nell’ambiente NBA e a fare ore di lavoro, a competere con i migliori giocatori e a migliorare ogni giorno, alla fine mi vedrete salire alle stelle rispetto al punto in cui mi trovo ora”.

L’ala, attualmente al N.34 nella Top 100 di Espn, ha chiuso la sua unica stagione al College con medie di 12.1 punti (34% FG, 26% 3p, 74% FT), 5.8 rimbalzi e 1.5 assist.

Commenta