Partita la raccolta fondi di Slums Dunk per aiutare i bambini della baraccopoli di Nairobi

Partita la raccolta fondi di Slums Dunk per aiutare i bambini della baraccopoli di Nairobi

Nella Basketball Academy della baraccopoli di Mathare (Kenya) che coinvolge 150 bambini, Slums Dunk è riuscita a conferire 50 borse di studio per meriti sportivi

Nella Basketball Academy della baraccopoli di Mathare (Kenya) che coinvolge 150 bambini, Slums Dunk è riuscita a conferire 50 borse di studio per meriti sportivi che hanno permesso ad altrettanti ragazzi di frequentare istituti privati e di prestigio di Nairobi.

Ed è qui che scende in campo, ancora una volta, la solidarietà: in questi giorni è partita una campagna per raccogliere fondi per fornire kit di materiali per la scuola a 15 bambini che hanno appena ottenuto la borsa di studio. Gli istituti infatti coprono i costi di vitto e alloggio, ma c’è bisogno di acquistare materiali di cancelleria, libri lenzuola, biancheria, zanzariere per la notte e divise di ricambio e il loro costo – di circa 300 euro – non è abbordabile dalle famiglie.

Per questo Slums Dunk ha deciso di creare questa campagna su Wishraiser, piattaforma dedicata alla raccolta fondi di associazioni no profit, con l’obiettivo di dare ai ragazzi la possibilità di vivere una vita il più possibile serena e normale, tra scuola e sport.

Questo è il link per la raccolta fondi.

Commenta