Partita a strappi, nel finale lo Zenit si impone sul Bayern Monaco

Terza vittoria in 4 partite per il team russo

Lo Zenit vince  il debutto casalingo in Euroleague contro il Bayern Monaco.

Finisce 79-71 con i parziale dei 4 quarti che spiegano bene l’andamento della sfida: 31-16, 12-19, 11-25, 25-11.

Dopo l’inizio da incubo, il Bayern risale e tocca anche il +7 verso la fine del terzo periodo, ma poi cede il passo ai padroni di casa negli ultimi 10 minuti.

Jordan Mickey è il top scorer del team russo con 18 punti più 4 rimbalzi, Alex Poythress chiude con 14 punti e 6 rimbalzi mentre Jordan Loyd sfiora la doppia-doppia con 9 punti e 11 assist.

Tra gli uomini di coach Trinchieri superano la doppia cifra Corey Walden (20+7 assist) e Darrun Hilliard (24 punti con 8/11 dal campo).

Commenta