Parks: Ci aspetta una gara molto fisica, la Segafredo è squadra di Eurolega

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Parks sta producendo 7.5 punti e 3.8 rimbalzi in 16 minuti a partita tra LBA ed Eurocup.

Jordan Parks, ala della Reyer Venezia, ha parlato con La Nuova prima della sfida con la Segafredo Virtus Bologna.

“Ci aspetta una partita dura e suggestiva, anche perché chiude il girone d’andata, ci stiamo avvicinando alla Final Eight e la Virtus Bologna potrebbe essere una delle squadre possibili da incrociare fin dai quarti di finale. Sarà una partita che ci metterà alla prova, sarà fondamentale la massima concentrazione, ci aspetta una gara molto fisica, la Segafredo è squadra di Eurolega”.

Dopo due infortuni, l’ala sembra aver finalmente trovato il suo posto nello scacchiere di coach De Raffaele.

“Questo è il periodo della stagione in cui si possono mettere tutti i pezzi del mosaico al loro posto, avverto che stiamo trovando la chimica di squadra che cercavamo di costruire. E io riesco a dare quel contributo che voglio dare alla squadra….

Come sempre, quando cambi squadra, devi avere un po’ di tempo per entrare in sintonia con i play, soprattutto per un giocatore istintivo come il sottoscritto. Ho dovuto un po’ adattare il mio modo di essere in base a quello che richiede il momento della partita e quanto è necessario per la squadra”.

Parks sta producendo 7.5 punti e 3.8 rimbalzi in 16 minuti a partita tra LBA ed Eurocup.

 

Commenta