Paolo Galbiati: ‘Mi è piaciuta molto l’energia di tutti’

Paolo Galbiati: ‘Mi è piaciuta molto l’energia di tutti’

La soddisfazione e gli elogi espressi dal coach ai suoi giocatori

<<Per prima cosa, sono molto dispiaciuto per non essere stato in grado di articolare in modo chiaro e compiuto la stima e l’apprezzamento che ho per il lavoro svolto da Luca Dalmonte e da tutta la Fortitudo durante questa stagione difficile, causa Covid, causa assenza del pubblico all’interno dei palazzetti; come sappiamo, la Fortitudo ha probabilmente il tifo migliore d’Italia, riempiono tutto.

Chiedo ancora scusa, sono molto dispiaciuto per ciò che non sono riuscito ad esprimere in modo chiaro e corretto.

Quanto alla partita, siamo contenti, siamo partiti molto contratti, in modo abbastanza inspiegabile perché in settimana c’era abbastanza serenità.

Brava la Fortitudo ad attaccarci con Totè che ha fatto una partita maiuscola.

Abbiamo dato una grande spallata con un lavoro difensivo importante che ci ha permesso di correre, di scatenarci in campo aperto.

Abbiamo avuto tanti protagonisti all’interno della partita: Cournooh in un primo tempo spaziale, e Barford nella ripresa; ma faccio un plauso a J.Williams e Marcus Lee che hanno fatto un ottimo primo tempo ed un secondo tempo clamoroso, chiudendo ogni spazio, in difesa erano dappertutto. Mi è piaciuta molto l’energia di tutti.

Ci teniamo prendiamo questi due punti, domenica andiamo a Brindisi, campo difficilissimo; manteniamo la barra dritta, il campionato è ancora lungo>>.

Commenta