Paolo Calbini: Sento l’emozione al pensiero di dirigere la squadra della mia città

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del vice di Repesa: La Vanoli meriterebbe qualche punto in più in classifica

Paolo Calbini, vice di Jasmin Repesa, si è detto pronto a fare l’head coach nella sfida con Cremona nel caso in cui il coach croato non dovesse recuperare dal covid.

Queste le parole di Calbini a Il Resto del Carlino.

”Sono un po’ combattuto: da una parte mi auguro che Jasmin torni in tempo, mi dispiacerebbe sostituirlo per un motivo di salute. Dall’altra sento l’emozione al pensiero di dirigere la squadra della mia città, nella quale ho anche giocato” ha detto Calbini. “”Sono un paio di giorni che non ha febbre, ma accusa la spossatezza comune a tutti quelli che hanno contratto il virus. Di solito lo chiamiamo insieme io e Pentu (Luca Pentucci, l’altro assistente ­ ndr) e lui ci dà degli argomenti che poi sviluppiamo in allenamento” ha aggiunto il vice di Pesaro. “Cremona? “La Vanoli meriterebbe qualche punto in più in classifica: ha perso delle partite in modo rocambolesco, all’overtime o all’ultimo possesso. Giocano bene, più votati all’attacco dove sono sempre aggressivi, con gerarchie chiare. Barford, per essere alla prima partita con loro è andato bene, segnando anche un paio di canestri importanti.”

Commenta