Pallacanestro Reggiana, ufficiale il supercolpo Mateusz Ponitka

Pallacanestro Reggiana, ufficiale il supercolpo Mateusz Ponitka

Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo della durata di tre mesi, con opzione di rinnovo fino al termine della stagione 2022/2023, con l’atleta polacco Mateusz Ponitka

Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo della durata di tre mesi, con opzione di rinnovo fino al termine della stagione 2022/2023, con l’atleta polacco Mateusz Ponitka.

Esterno di 198 centimetri classe 1993, Ponitka ha maturato nel corso della sua carriera numerose esperienze in ambito europeo, disputando sia l’Eurocup che l’Eurolega e vestendo costantemente la maglia della nazionale polacca.

Gli ultimi tre anni lo hanno visto protagonista in Russia con la maglia dello Zenit San Pietroburgo, di cui era anche capitano; precedentemente aveva vestito, tra le altre, anche la canotta del Lokomotiv Kuban, del Gran Canaria e del Pinar Karsiyaka.

Nella sua carriera vanta oltre 90 presenze in Eurolega con 8.2 punti e 5.2 rimbalzi di media e 59 presenze in Eurocup con 9.7 punti e 4.4. rimbalzi a partita.

Queste le parole del DS Filippo Barozzi: “Quando si è presentata l’occasione di firmare un giocatore del calibro di Ponitka abbiamo immediatamente colto un’opportunità a nostro avviso favorevole per entrambe le parti. Noi stavamo cercando un giocatore che potesse aiutarci in questo inizio di stagione a sopperire alle assenze di Olisevicius e Strautins, Mateusz mirava ad una situazione che potesse dargli fiducia e visibilità. Siamo convinti che sarà di grande aiuto non solo grazie alle sue qualità tecniche di trattatore di palla con taglia fisica, ma anche per la grande esperienza internazionale e per la versatilità che gli permette di ricoprire più posizioni”.

“Sono davvero euforico di poter giocare in Italia con la Pallacanestro Reggiana – ha dichiarato Mateusz Ponitka – Il mio unico obiettivo è di arrivare in biancorosso ed essere la versione migliore di me stesso, in campo e fuori, per aiutare la squadra a vincere. Lavorare duro e divertirsi. Non vedo l’ora di incontrare compagni e tifosi”.

Ponitka arriverà in città a settembre al termine della sua esperienza ad Eurobasket con la maglia della nazionale polacca.

Commenta