Pallacanestro Reggiana: accordo raggiunto con lo staff per la riduzione dei salari

Pallacanestro Reggiana: accordo raggiunto con lo staff per la riduzione dei salari

Trattative in corso con i giocatori

La Pallacanestro Reggiana ha trovato l’accordo con lo staff per la riduzione dei salari a causa del coronavirus, scrive La Gazzetta di Reggio.

Questo scrive il giornale reggiano, Già sistemate le posizioni dello staff tecnico con la rinuncia da parte degli allenatori a una parte del salario secondo le linee guida stabilite da Lega e dall’associazione di categoria Usap (0% fino a 30mila euro lordi, 7,5% fino a 50mila euro, 20% da 50mila euro in su). Le identiche linee guida disposte da Lega e dalla Giba, l’associazione giocatori, che si dovrebbero andare ad applicare anche ai contratti dei biancorossi. Uniche eccezioni Reggie Upshaw e Will Cherry che le scorse settimane hanno lasciato l’Italia senza l’autorizzazione della società.
In cassa integrazione è già da diversi giorni il personale amministrativo e di segreteria del club.

Commenta