Pajola: La difesa mi ha sempre entusiasmato. Sogno? L’idea di giocatore bandiera mi piace moltissimo

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del giocatore della Virtus Bologna letteralmente esploso questa stagione

Alessandro Pajola è la grande sorpresa di questo inizio di stagione. Il giovane italiano sta dimostrando tutto il suo valore in maglia Virtus Bologna nonostante davanti a sé abbia due mostri sacri come Milos Teodosic e Stefan Markovic.

Spazi in campo

Giocare in un sistema solido rende tutto più facile. Poi durante il lockdown mi sono concentrato su me stesso, sui dettagli utili. E ogni giorno mi alleno con Teodosic, Markovic, con campioni, ho un coach importante che crede in me, mi consiglia e striglia.

Djordjevic

Djordjevic si ferma a lungo con me, per parlare, consigliare. 11 bello è che ha già vissuto le mie esperienze, gli interessa molto l’aspetto mentale e la questione della leadership. Per me è fondamentale.

Difesa

La difesa mi ha sempre entusiasmato. So che bisogna segnare per vincere. Ma se rubi palla e segni un canestro facile, vinci più facilmente. A volte cerco esageratamente la palla, amo rischiare in tal senso, mi esalta proprio. Lavoro per controllare questa mia tendenza, che a volte può mettere in difficoltà i compagni, se sbaglio

Sogno

L’idea di giocatore bandiera mi piace moltissimo, ma c’è ancora una lunga strada

Commenta