Orlando domina al debutto nella ‘bolla’, i Nets di orgoglio limitano i danni nel finale

128-118 il finale per i Magic

Gli Orlando Magic si impongono 128-118 sui Brooklyn Nets.
Gli uomini di Clifford toccano il +30 nel terzo quarto, poi nel finale concedono una rimonta ai rimaneggiati Nets.
Ha fatto discutere la scelta di Jonathan Isaac di non inginocchiarsi e non indossare la maglia di Black Lives Matters insieme ai compagni.

Top scorer dei suoi Evan Fournier con 24 punti più 5 assist, 22+7+5 per Nikola Vucevic, Isaac dalla panchina ne mette 16 con 6 rimbalzi e un solo errore al tiro.

Per i Nets da segnalare i 24 con 5 triple di Timothe Luwawu-Cabarrot, Caris LeVert ne mette 17 con 7 assist, ma 7/17 dal campo.

Commenta