Non uno, ma due overtime: ai Celtics non basta Brown, la vincono i Knicks

Non uno, ma due overtime: ai Celtics non basta Brown, la vincono i Knicks

Il finale è 138-134

Ci vogliono due overtime per risolvere la pratica tra i Knicks e i Celtics: il finale è 138-134.

Una gara pazzesca, che Smart manda al primo OT dopo i liberi di Randle a 4.8 dalla sirena. Nel primo supplementare non bastano 3 triple di Fournier nei primi 80’’ di gioco. Nel secondo, ecco la quarta tripla di Fournier con 56’’ da giocare, e la giocata conclusiva di Derrick Rose con 22’’.

Per i Knicks 35 punti di Julius Randle, 32 per Evan Fournier, 19 per RJ Barrett.

Nei Celtics career-high da 46 punti per Jaylen Brown con 9 rimbalzi e 6 assist, 20 per Tatum con 11 rimbalzi e 16 di Williams III con 10 rimbalzi.

Commenta