No Steph, sì Poole: Golden State batte Miami che trema per Butler

No Steph, sì Poole: Golden State batte Miami che trema per Butler

115-108 il finale

Golden State risponde a Phoenix e resta in vetta alla lega con i 32 di Jordan Poole: 115-108 il finale con Miami.

Da segnalare anche i 22 di Andrew Wiggins in casa Warriors, 9 per Curry con 10 assist ma 3/17 dal campo, 1/10 da 3.

Miami perde Butler, autore di 22 punti, 19 per Martin con 9 rimbalzi e 18 di Herro.

Commenta