Nicolò Melli: Cercherò di conquistarmi minuti. Il contratto in scadenza? Ci sono abituato

Nicolò Melli: Cercherò di conquistarmi minuti. Il contratto in scadenza? Ci sono abituato

Nel giorno del via della stagione NBA Nicolò Melli: Sono concentrato su di me, su ciò che posso dare perché lo so fare

Nel giorno del via della stagione NBA Nicolò Melli ospite di Piero Guerrini su Tuttosport. Ecco alcune sue dichiarazioni.

SUL SUO POSTO NEI PELICANS

«Io come sempre cercherò di conquistare minuti, ci sono abituato e sono fiducioso. Adams è importante in campo, non lo scopro io, ma ho verificato anche in spoglatoio e fuori. Ha carisma, franchezza, è un personaggio. E’ vero quanto narra anche sulle cene. Steven mi ha detto subito: Io a volte salto la colazione, ma faccio tre cene, cioè vado proprio in tre ristoranti diversi. Se vuoi venire… Mi sa che col Covid dovrà limitarsi a due».

SULLA SCADENZA CONTRATTUALE

«Sono già passato più volte da questa situazione. Dunque non cambia nulla. Sono concentrato su di me, su ciò che posso dare perché lo so fare».

Commenta